STUDIO DI DIETOTERAPIA E NUTRIZIONE UMANA

Esperto in Nutrizione Oncologica

Nutrizione nel malato Oncologico

Il cancro è una malattia multifattoriale che raramente si arrende a un solo trattamento; pertanto è necessario affrontarlo anche e soprattutto sotto l’aspetto nutrizionale utilizzando alimenti che lo combattono ed  evitando quelli che ne favoriscono la crescita. Spesso sentiamo frasi come “il cancro è soprattutto una questione di geni e non di stile di vita”, mentre è esattamente il contrario, infatti è stato calcolato che se non continuassimo a seguire un alimentazione  malsana,  e tutti adottassero uno stile di vita corretto, si potrebbe evitare la comparsa di circa un caso di cancro su tre. La prevenzione, quindi, è nelle mani di ognuno di noi  “siamo liberi di scegliere che cosa consumare e che cosa lasciare sugli scaffali dei negozi”. Purtroppo la malattia ha conseguenze negative sullo stato nutrizionale dei pazienti,  molti dei quali non la superano per i gravi effetti che essa comporta; infatti molto spesso solo l’idea di mangiare è fonte di stress, ansia e farlo è un vero e proprio sforzo,poi, effetti collaterali come nausea, vomito, difficoltà a deglutire, stipsi, diarrea e una scorretta alimentazione fanno il resto, inducendo perdita dell’appetito e di peso; Quindi  migliorare l’alimentazione con l’adozione di un piano alimentare specifico  significa ridurre i problemi causati dalle terapie, migliorare la sensibilità delle cellule tumorali ai trattamenti (chemio-radioterapico),rinforzare le difese dell’organismo. Compito del nutrizionista è quello di aiutare i pazienti dandogli informazioni, raccomandazioni e consigli pratici su una corretta alimentazione, che non deve essere una semplice prescrizione come spesso accade, ma una scelta adeguata degli alimenti, con particolare attenzione ai suoi ritmi ai suoi gusti e  alla  distribuzione degli stessi nel corso della giornata; poiché influiscono sul modo in cui il paziente affronta la malattia migliorandone la qualità della vita.

 

Il cancro è come il diabete: "bisogna occuparsene ogni giorno quando si va a fare la spesa"

                         ©2014    Dr. Marco Sellitti - Nutrizionista | Studio : Via A. Lincoln, 172 - 81100 - Caserta - Aversa | Tel.  3295450355